La scuola ginnastica ritmica Anfra Sport Club

Scuola ginnastica ritmica Anfra Sport Club: perché seguire corsi di ginnastica ritmica? Quali sono i benefici e gli obiettivi? Alla scoperta di una delle discipline più amate e seguite!

La ginnastica ritmica è una disciplina della ginnastica, nonché uno sport olimpico dal 1984. Questo è uno sport che stimola l’allungamento muscolare ed aiuta nel miglioramento della postura. Seguendo i corsi nella scuola ginnastica ritmica del centro fitness Anfra Sport Club sarà possibile imparare molto su questa disciplina, tanto particolare e divertente, la quale richiede una grande forza muscolare, flessibilità e coordinazione.

Come anticipato, è uno sport davvero molto amato, soprattutto nella fascia d’età preadolescenziale. Prima di iscriversi in una scuola di ginnastica ritmica è bene sapere cosa aspettarsi e come vivere al meglio questa disciplina.

Anfra Sport Club, la scuola ginnastica ritmica è qui! In questo centro fitness vi saranno fornite tutte le consultazioni utili, nonché i corsi di ginnastica ritmica, e non solo, più adatti al vostro percorso. Il centro Fitness e di ginnastica ritmica, è una realtà nel mondo fitness a Quarto. Un luogo di 8000mq, sviluppato intorno all’idea che il benessere psico-fisico, l’allenamento e la disciplina, siano la base di una vita sana e ricca di energia. Professionalità, alta tecnologia della strumentazione, ambiente raffinato e grande varietà di attività proposte, fanno di Anfra Sport Club un centro fitness scuola ginnastica ritmica tra i più accoglienti ed esclusivi del napoletano.

Scuola ginnastica ritmica Anfra Sport Club – cos’è e perché praticarla?

La ginnastica ritmica è una disciplina completa e tanto moderna, nata nei primi anni del ‘900, la quale può essere praticata sia con l’ausilio di attrezzi che a corpo libero. Per quanto moderna, già nell’antichità molti popoli praticavano questo sport, ma “recentemente” è diventata ufficialmente uno sport agonistico. Scegliere di seguire corsi in una scuola ginnastica ritmica significa entrare a contatto con una disciplina completa e tenace, probabilmente non adatta a tutti proprio per la sua “complessità”. Difatti questo si denota dalla fisicità che sviluppano le atlete che lo praticano. Un corpo tonico, muscoloso e scattante che rende le atlete uniche, eleganti e molto espressive.

Gli attrezzi utilizzati nella scuola ginnastica ritmica sono: la palla, la fune, il nastro, il cerchio e tanti altri. Questi attrezzi renderanno l’allenamento e la successiva esibizione un momento unico, ricco di fascino, pieno di carattere ed energia. Tra lanci, rotolamenti, riprese, giri, spirali, salti e attraversamenti, tutto si amalgama in una danza perfettamente coordinata. Ma il tutto prende la forma definitiva con la musica e il ritmo che si abbracciano sinuosamente sullo stile di ogni brano ed interpretazione personale.

Spesso ci si chiede quando poter o dover cominciare questa esperienza, la verità è che è sempre bene cominciare già da bambine. Questo perché più si è piccole e meglio è, poiché essendo uno sport estremamente dinamico, seguendo già un ottimo allenamento è possibile gareggiare sin da subito. È facile amare questa disciplina, è anche facile che appena iscritti in una scuola ginnastica ritmica si veda già di riflesso il proprio futuro. Si, perché la ginnastica ritmica non è solo uno sport, è uno stile di vita. I sacrifici, gli allenamenti e la passione, fanno di questa disciplina un progetto personale, ambizioso e appassionante. Imparare sin da piccole ad essere atlete comporta anche un profondo allenamento fisico. Per questo è importante iniziare da piccole, sia per una questione di resistenza che di allenamento, ma non è detto che in età adolescenziale non si possa coltivare questa passione. La ginnastica ritmica insegna il duro lavoro, soprattutto quello di squadra, per raggiungere i propri obiettivi.

Scuola ginnastica ritmica – Differenza tra ginnastica ritmica e artistica

È facile confondere le due discipline, poiché sembrano davvero simili. La ginnastica artistica è uno sport diffuso anche gli tra uomini, mentre quella ritmica è più sviluppata tra le donne. In quella artistica, inoltre, ci sono quattro strumenti principali per le donne, ovvero: trave, volteggio, parallele asimmetriche e il corpo libero. Mentre per gli uomini gli attrezzi sono: volteggio, sbarra, anelli, parallele simmetriche, cavallo e corpo libero. Per tale la differenza tra i corsi di ginnastica artistica e ritmica sta nel fatto che una di queste discipline preveda solo il corpo libero con l’impiego di diversi attrezzi.

admin8470

admin8470