Stati e capitali europee da visitare, storia, cultura e tradizione

Quali Stati e capitali europee sono da visitare quest’anno? Quali le mete maggiormente richieste? Travel Experience vi permette di viaggiare in tutto il Vecchio Continente alla scoperta di storia, tradizioni culturali, usi e costumi di popoli differenti pur dentro un’idea comunitaria che negli anni si è cementata. Per visitare Paesi europei e capitali, o altre città e località tipiche di una determinata nazione, vi proponiamo un viaggio da occidente a oriente lungo il territorio continentale con i nostri consigli e suggerimenti su cosa scegliere. Ogni meta è a suo modo indimenticabile, che si porta dentro una storia lunga secoli ma proiettata nel futuro.

Stati e capitali europee in Europa Occidentale

Ci sono mete storiche che da sempre sono in cima alla classifica di Stati europei e capitali da visitare per il turismo internazionale: come rinunciare al romanticismo di Parigi o all’eleganza di Londra, o l’atmosfera solare che avvolge Madrid e la sua movida notturna? Ma ci sono anche altre possibilità che noi vogliamo segnalarvi, a un rapporto qualità-prezzo ottimale e adatto per ogni tipo di possibilità. Ad esempio Lisbona in Portogallo ha una sua geografia unica e un’atmosfera vagamente malinconica che la rende un luogo assolutamente indimenticabile. E che dire di Dublino? Una capitale a dimensione d’uomo, che non ha la dispersività delle grandi metropoli, e incarna perfettamente lo spirito allegro e passionale del popolo irlandese: trascorrere una serata in uno degli storici pub della capitale è un’esperienza che chiunque dovrebbe vivere almeno una volta nella vita, consigliabile soprattutto ai più giovani.

Nord Europa Stati e capitali

Per gli Stati e capitali europee da visitare nella parte più settentrionale del Vecchio Continente, c’è solo l’imbarazzo della scelta: le città scandinave si caratterizzano per i numerosi luoghi culturali e uno stile di vita moderno e salutare, dove potersi spostare in bicicletta e ammirare paesaggi mozzafiato. Che sia Copenaghen, Helsinki  o Stoccolma, le occasioni di viaggiare bene e a prezzi convenienti non mancano, ma occhio alle stagioni: soprattutto quando le ore di luce scarseggiano lungo la giornata si può rimanere alquanto disorientati, ma l’esperienza ne vale assolutamente la pena. 

Scendendo un po’ più giù, abbiamo Bruxelles che non offre solo la sede delle istituzioni europee, ma anche tanti quartieri vivaci e multietnici con tanti locali. Amsterdam e i suoi canali è assolutamente unica, ma non soltanto come “città della trasgressione” e della libertà, ma anche come sede di musei come quello dedicato interamente a Van Gogh. Ma se parliamo di Stati e capitali europee, non possiamo npon citare Berlino, una delle metropoli più moderne del mondo odierno, e che allo stesso tempo ancora si porta dietro i segni della città divisa ai tempi della Guerra Fredda: un luogo dove davvero poter attraversare la storia dell’Europa intera, tra tradizione e innovazione.

Cosa visitare in Est Europa

Negli ultimi anni hanno preso quota tra le richieste degli utenti Stati e capitali europee situate nella parte orientale, quelle che un tempo erano sotto l’influenza del regime comunista. E quando andiamo a visitare una città come Praga, dall’aeroporto vediamo i segni dell’edilizia di quella stagione storica: ma una volta arrivati nel centro, nel quartiere Mala Strana o passeggiando di sera sul Ponte Carlo, non possiamo che ammirare la bellezza di una capitale che vanta una lunga storia, una delle città più affascinanti e romantiche del mondo nel cuore della cosidetta Mitteleuropa. E che dire di Budapest in Ungheria? Due città tagliate dal fiume Danubio, per una capitale imponente, austera ed elegante come poche altre al mondo, così come Varsavia in Polonia ha una bellezza antica che permette di scoprire molto di popoli e tradizioni di cui abbiamo in fondo poca conoscenza. Il nostro viaggio dentro Stati e capitali europee non può che concludersi nella culla della civiltà occidentale, Atene: nonostante le crisi economiche e sociali che hanno attraversato la Grecia negli ultimi anni, Atene mantiene intatto il suo fascino, con monumenti che sono patrimonio di tutta l’umanità.  

admin8470

admin8470