Agenzia immobiliare Napoli per la valutazione del tuo immobile

Con l’ausilio di una agenzia immobiliare Napoli potete rapidamente effettuare una valutazione dell’immobile di vostra proprietà, ove mai abbiate intenzione di mettere in vendita il bene e vogliate avere una stima abbastanza precisa del suo effettivo valore. Quali sono i criteri per una corretta valutazione di un immobile? Si tratta di un lavoro che deve essere eseguito da professionisti, che conoscono il mercato ed abbiano gli strumenti di perizia circa i vari fattori che possono determinare il valore del bene: vediamo insieme come si deve valutare un immobile, e come un’agenzia immobiliare Napoli opera per offrire il reale valore del bene oggetto di possibile compravendita.

Come opera un’agenzia immobiliare Napoli: i criteri di valutazione

Le agenzie immobiliari Napoli per valutare un bene immobile, sia esso un appartamento, una villa, ma anche un semplice terreno o un magazzino, adoperano una precisa formula per cui il valore di mercato sarà dato dalla superficie commerciale x quotazione al metro quadrato x coefficienti di merito. Cerchiamo di capire più dettagliatamente cosa vogliono dire questi termini tecnici. La superficie è facilmente intuibile, si tratta della misura dello spazio disponibile dell’immobile stesso, calcolata in metri quadri, e tutti noi conosciamo più o meno qual è la grandezza della superficie della nostra casa. Ma una cosa è la superficie calpestabile, un’altra è invece quella commerciale, che comprende anche muri perimetrali, balconi e terrazze, eventualmente giardini, in una misura variabile tra il 30 e il 33 per cento per quanto concerne le balconate e i giardini.

Una volta in possesso di questo valore l’agenzia immobiliare Napoli la moltiplica per la quotazione al metro quadro. Tale valore oscilla non solo in base alla città, ma può variare anche in base al quartiere o la strada, per cui le agenzie immobiliari a Napoli devono conoscere esattamente questi valori. Questo servizio viene coadiuvato dall’Agenzia delle Entrate, che mette a disposizione un’apposita banca dati per cui possiamo ricavare facilmente la quotazione al metro quadro. Infine abbiamo dei coefficienti di merito che si possono sottrarre o aggiungere al valore dell’immobile, e tra essi possiamo indicare alcuni dei principali, come il piano, l’età e le condizioni dell’edificio, lo stato di conservazione, la luminosità, l’esposizione al sole, la presenza di un sistema di riscaldamento e di eventuali locazioni.

Che cos’è il valore catastale?

A causa anche di un’annunciata riforma da parte del governo italiano, è finito al centro del dibattito mediatico il valore catastale di un immobile: esso ha una qualche funzione per quanto riguarda la valutazione della propria abitazione? Invero il valore catastale ha a che fare con il valore fiscale dell’immobile, per cui un’agenzia immobiliare a Napoli può calcolare sulla base di questo valore le varie imposte, come quelle di successione, di registro, di donazione, eccetera. Per un acquirente può essere utile sapere il valore catastale, in modo da non avere spiacevoli sorprese in fatto di tassazione: si definisce prezzo-valore quel dato che permette di calcolare la base imponibile sul valore catastale dell’immobile, e che è solitamente inferiore al prezzo di vendita. Un’agenzia immobiliare Napoli si occupa di effettuare anche questo calcolo, che si ottiene moltiplicando la rendita catastale per un coefficiente stabilito dalla normativa vigente.

Perché affidarsi a un’agenzia immobiliare Napoli

Se vogliamo vendere un immobile al giusto prezzo è bene rivolgersi a un’agenzia immobiliare Napoli come Sindrhome che permette di conoscere il valore reale di un bene in vendita: in genere quando si tratta di un immobile, l’acquirente tende a sottolineare qualsiasi difetto per abbassare il prezzo, mentre il venditore esalterà ogni pregio per sovradimensionare il suo valore effettivo. Ecco perché è giusto stabilire criteri obiettivi per stimare nel modo corretto il valore di un immobile.

admin8470

admin8470